Nuovo update per DISE Xpress!

Nuovo update per DISE Xpress!

24 Agosto 2017

Nuovo update per DISE Xpress, il player light multi-piattaforma.

Siamo felici di annunciare la disponibilità dell'ultima versione del player software DISE Xpress, che consente l'utilizzo dei monitor professionali di grande formato con SoC* (System-on-a-Chip), nelle reti Digital Signage basate sulle soluzioni DISE Cloud e DISE Server. Tra i principali produttori di questi monitor annoveriamo Samsung, LG, Philips e NEC; inoltre DISE Xpress può essere utilizzato su diversi dispositivi Android. Il vantaggio di adottare la versione Xpress del player DISE è quella di poter collegare il monitor all'alimentazione e alla rete dati, senza la necessità di dover installare player hardware aggiuntivi.

Questa nuova versione è già pubblicata su go.dise.tv, mentre i link specifici per ogni piattaforma saranno aggiornati a breve.

La versione di questa release è:

  • DISE Xpress v1.9

Supporto per nuovi dispositivi:

  • NEC Raspberry PI
  • Samsung SSP4 (Tizen)

Altri cambiamenti:

  • ChromeOS può essere chiuso durante la riproduzione
  • Ridotto il numero di comunicazioni con il Server per allegerire l'occupazone di banda
  • Android 5.x può riprodurre video multipli ed utilizzare la trasparenza nel video
  • Android attenderà l'accesso alla rete in fase di avvio
  • Android si riavvia a seguito di crash
  • Impostazioni Custom UseLocalTime per utilizzare l'ora locale con Android al posto del Server Time
  • Rapporto WAMP Status al server
  • Regolazione modalità Portrait per LG WebOS
  • Diversi bug fix e cambiamenti minori

Per maggiori informazioni su DISE Xpress e sulla soluzione DISE per il Digital Signage inviare una mail a: dise@agmultivision.it

(*) SoC è l'acronimo di System-on-a-Chip, un sistema completo integrato in un chip singolo. Oltre a contenere il processore, un SoC integra anche la GPU e una buona parte dei chip che solitamente sono presenti su una scheda madre (tra cui i chip per controllare RAM, WiFi, Bluetooth, ecc.). I SoC sono molto utilizzati su dispositivi compatti o su dispositivi dove c'è pochissimo spazio per ospitare i componenti: smartphone, tablet, monitor di grande formato, TV Box e Smart TV. Un SoC (differentemente dalla CPU per PC) non può essere asportato, infatti si presenta come un chip di grandi dimensioni integrato nella scheda madre del dispositivo che lo ospita.

Vedi anche...

Richiedi informazioni