video

Nel mondo dei media, oltre ai segnali video digitali, esistono tre segnali video analogici: video composito, S-Video e Component video.
Il tipo di connessione scelta ha effetti diversi sulla qualità del video.

Video Composito (CVBS)

È il più comune dei segnali video, anche se rappresenta il livello più basso della qualità d’immagine. Le informazioni composite dell’immagine (luminosità, colori e segnali di sincronizzazione) vengono trasmessi su un’unica linea elettrica e questo comporta immagini sfocate, bordi poco delineati e contrasto scadente. Inoltre tale segnale è facilmente soggetto a interferenze esterne che possono degradare la riproduzione dell’immagine.
La maggior parte dei collegamenti avviene tramite un connettore RCA di colore giallo o tramite la presa SCART.

S-Video (Y/C o S-VHS)

Trasmette le informazioni di luminosità (luminanza ‘Y’) e informazioni di colore (crominanza ‘C’) separatamente: questo si traduce in una migliore qualità dell’immagine rispetto a quella ottenuta con il video composito. Questo segnale ha meno difetti e una maggiore larghezza di banda per la trasmissione delle informazioni di luminosità e un contrasto migliore. Tuttavia, la trasmissione di informazioni separate di luminosità e colore ha lo svantaggio che con cavi di lunghezza superiore a 10-15m può essere visibile, a seconda della qualità del cavo, uno sdoppiamento dell’immagine.
Normalmente si utilizzano connettori Mini-DIN a 4 poli, oppure è possibile utilizzare la connessione SCART. È possibile adattare il segnale S-video a video composito ma con un livello di qualità molto scarso, a meno che non vengano utilizzati componenti attivi.

Component Video (YPrPb, YUV)

Offre la migliore qualità per la trasmissione video analogica: qui le informazioni di colore e luminosità sono trasmesse separatamente attraverso tre linee elettriche separate, con segnali di sincronizzazione.
Esistono diverse varianti di connessione per il video component: le più comuni sono 3 x RCA o 3 x BNC. Sono possibili trasmissioni video component anche tramite SCART e talvolta attraverso il connettore VGA a 15 pin.