Nei proiettori con tecnologia LCD, la luce bianca della lampada è diretta verso tre display LCD, tramite degli specchi. Il tre pannelli LCD, filtrano la luce bianca attribuendole i colori primari rosso, verde e blu (RGB).

Successivamente, i tre colori primari vengono riassemblati grazie ad un prisma ottico, in un'immagine e proiettati sullo schermo attraverso la lente.

Vantaggi e svantaggi dei proiettori LCD:
+ Colori vivaci
+ Fermo immagine gradevole
+ Anche senza importanti modifiche alle impostazioni del proiettore, l'immagine visualizzata è uniformemente buona sia per i dati che per le applicazioni video
- Soprattutto se in funzionamento continuo, il pannello LCD può essere danneggiato in modo irreparabile
- Filtrando la luce si perdono luminosità e il contrasto
- Effetto "mosca": soprattutto a bassa risoluzione o a brevi distanze dalla proiezione sono visibili le aree tra i punti (pixel), che appaiono come una griglia di fitti quadratini.

Uso raccomandato:
I proiettori LCD, ma anche quelli con tecnologia DLP®, (in particolare i modelli di fascia alta) sono ugualmente adatti per un utilizzo "normale" come ad esempio in una sala conferenze. Per applicazioni particolari invece, i proiettori LCD presentano i seguenti svantaggi:

Proiettore LCD:
→ Non particolarmente adatto a chi ha elevate esigenze di fedeltà dei colori (agenzie di pubblicità e marketing, industria della stampa, ecc)
→ Il tempo medio utilizzo, di solito, non può superare più di 4-6 ore al giorno
→ Essendo mediamente adatto per la proiezione di diversi tipi di contenuti (presentazione, video, foto, ecc.), non permette adeguamenti e/o personalizzazioni specifiche.

Nessun documento trovato.

Richiedi informazioni