display antiriflesso

Monitor lucido o opaco: qual è il migliore?

Quando la luce ambientale colpisce lo schermo anteriore di un display, spesso quello che si ottiene è un effetto lucido e abbagliante e di conseguenza il contenuto sul display diventa più difficile da leggere.
L’anti-riflesso (AR) si riferisce al rivestimento del vetro frontale, che cerca di ridurre al minimo i riflessi della luce ambientale incidente mediante un’interferenza ottica.

PRO
> assenza di riflessi, perfetto per usi esterni e luoghi molto illuminati

CONTRO
> minore intensità complessiva dei colori, contrasto, saturazione e luminosità

Questa tecnica è richiesta soprattutto nei display per applicazioni POS (punti vendita) e POI (punti informativi).

Scopri come inserire i monitor AGMultivision nei tuoi progetti: contattaci

Quando scegliere invece l’anti-glare?