display anti glare

Monitor lucido o opaco: qual è il migliore?

Quando la luce ambientale colpisce lo schermo anteriore di un display, spesso quello che si ottiene è un effetto lucido e abbagliante e di conseguenza il contenuto sul display diventa più difficile da leggere.
Il termine anti-glare si riferisce al rivestimento del vetro frontale del display, grazie al quale la luce ambientale incidente viene diffusa: questo riduce al minimo l’effetto di brillantezza e abbagliamento.

PRO
> grande nitidezza delle immagini

CONTRO
> particolare attenzione al posizionamento del display, per evitare i riflessi che possano creare fastidio alla visuale e affaticamento alla vista

Questa tipologia è particolarmente utile nelle applicazioni dedicate alla videosorveglianza e alle sale comando e controllo.

Scopri come inserire i monitor AGMultivision nei tuoi progetti: contattaci.

Quando scegliere invece l’anti-riflesso?